ZhejiangSci-TechUniversityFashion Institute

concorso

Hangzhou, CINA - 2017
con:N3Group LtdCspe Srl.

Il concept si basa sulla creazione del landscape come origine del progetto. Questa è l’idea forte di tutto il progetto del Campus Universitario, basato sulla creazione di un parco come fondamento per tutto il complesso; ovvero il landscape come punto di inizio, la creazione di un nuovo paesaggio naturale, progettato con gli elementi fondamentali della zona: l’acqua (fiume, laghetti, canali), il terreno leggermente ondulato, le alberature autoctone.
Il complesso si articola intorno ad ampi cortili e grandi piazze alberate, che diventeranno il fulcro della socializzazione e delle attività open air degli studenti.

Il nuovo paesaggio viene pensato come un mantello che protegge e disegna le grandi superfici situate al piano terra e destinate a molteplici attività.
Una piastra attrezzata, contiene il sistema di percorsi pedonali (in parte anche meccanizzati con tapis- roulant) che connettono le varie funzioni.
Gli edifici si poggiano leggeri, quasi sospesi sul nuovo paesaggio, come grandi alberi con la chioma aperta e sono tra loro collegati con ponti pedonali a vari livelli.
Tutti gli edifici, grazie alla loro forma, godono di affacci multidirezionali e molto aperti, sia verso l’ambiente circostante, sia verso le grandi aree interne tra un edificio e l’altro, che si presentano come porzioni di parco di forma morbida e naturale.

SCHEMA ACCESSI E VIABILITA'

1 - EDIFICI Collegamenti pedonali in quota
2 - MANTELLO Percorsi ciclopedonali P1
3 - PIASTRA Percorsi pedonali e meccanici P0
4 - INTERRATO Accessi e percorsi carrabili P-1

Edifici che si poggiano leggeri, quasi sospesi sul nuovo paesaggio, come grandi alberi

Share Project
Similar Project

#ClaudioNardiArchitects

ZhejiangSci-TechUniversityFashion Institute

The concept originated from our interpretation of the landscape, and from there, was the basin for the entire project. This is the strong idea of the entire University Campus design...

Claudio Nardi Architects with N3Group Ltd and Cspe Srl.
Video credits: Raffaele Cafarelli and Luca Massini