Ridefinizione di Piazza Matteotti

concorso, 1° classificato

Tavarnelle Val di Pesa, ITALIA - 1997
conarch. Leonardo Proli

L’intervento in questione è una nuova grande piazza costituita ad un livello intermedio rispetto a due settori fortemente sfalsati e suddivisi, sia a causa della differenza di quota che delle destinazioni: piazza la parte superiore e parcheggio quella inferiore. I cambiamenti di quota andranno ad integrarsi con il nuovo impianto funzionale più equilibrato che farà della piazza un centro di attività pubbliche e commerciali, il connettivo sui cui affacceranno direttamente i pubblici esercizi: uffici, banche, biblioteca, ufficio turisti, negozi, cinema con spazi di pertinenza, all’aperto, tali da creare gli indotti necessari alla rivitalizzazione dello spazio pubblico. Questa soluzione è la chiave interpretativa del progetto: permetterà un facile collegamento fra le zone della piazza ed una percezione dello spazio completa,

una percezione della entità della piazza, oggi negata.
Sul lato inferiore è previsto un porticato che costituisce una quinta scenografica ortogonale alla piazza, in corrispondenza di un dislivello fra la parte su cui si affaccia il circolo e il resto della piazza. Questa struttura, in rame ossidato con l’intradosso del solaio costituito da volte color bianco, come sospese, illuminate dal basso, è proposto come un simbolo forte e caratterizzante lo spazio della piazza.
L’intervento prevede la realizzazione di un parcheggio interrato al quale si accede dalla zona più bassa della piazza, permettendo così il mantenimento della possibilità di sosta per le auto e contemporaneamente liberando la piazza restituendola ai cittadini come luogo di aggregazione e socializzazione.

Sono previsti, per garantire riparo, ombra e punto di riferimento lecci e ulivi, essenze tipiche di queste zone che ben le rappresentano. All’interno della piazza sono inseriti due doppi filari di alberi che costituiscono una zona verde e garantiscono ombreggiatura nella stagione estiva. Le murature che delimitano il dislivello della piazza ad ovest saranno rivestite con siepi profumate e sempre verdi. Sono previsti, a schermatura dei parcheggi inseriti, delle siepi ed un filare di alberi.
Le sedute che sono disegnate con varietà di temi

e posizioni risultano parte integrante dell’impianto architettonico, divenendo arricchimento cromatico e di disegno, elemento corale di confine o puntuale e scultoreo. Il progetto di illuminazione pubblica è stato particolarmente curato per sottolineare i temi già introdotti nell’architettonico, esaltandone i contenuti. Le facciate degli edifici e l’interno dei portici, verranno illuminate direttamente a seconda dell’ intensità del rilievo sulla scena circostante, che risulterà così rischiarata da una luce riflessa come da una quinta teatrale.

Ridefinizione di Piazza Matteotti

Piazza Matteotti
50028 Tavarnelle Val di Pesa, Italia

Share Project
Similar Project