Centro della Scienza Malopolska MSC

concorso

Cracovia, POLONIA - 2017 con:Cspe Srl.Gabriele Anatrini

Il Centro della Scienza Malopolska MSC e' costituito da edifici molto articolati e distinti, eppure tra loro integrati e fluidamente collegati. Dalla forma dinamica,come ispirata all'idea futurista della velocità, sono proiettati nello spazio aperto del lotto con una forza cinetica. Gli edifici sembrano sfiorare il terreno, seguendo tutte le direzioni cardinali, creando una moltitudine di affacci a tutto tondo e una fitta trama di connessioni con gli spazi aperti e in profondità, verso la grande piazza a livello -6 m che solca il terreno da sud a nord. Sono edifici ispirati all'aerodinamica e alla natura, dalla quale mutuano i colori, le variazioni possibili date dal cielo e dalle mutazioni stagionali, alla ricerca di una totale integrazione con verde, acqua , riflessi. Il percorso di visita sara' dinamico e fluido: dall'ingresso si procede attraverso un lento e dolce risalire, circondati dai temi espositivi, fino a raggiungere le sale del primo piano.

Un nucleo di luce al centro tra i due edifici espositivi, fa da ingresso e fulcro, mettendo in comunicazione i 6 livelli complessivi e tutte le funzioni dell'intero complesso. Tutto si affaccia e/o attraversa la grande piazza interrata, come un 'uadi' una depressione scavata dalla natura che diviene ora giardino d'arte, ora piazza, ora vasca d'acqua sulla quale si riflettono le sagome degli edifici, camaleontici e scattanti e nella quale si sviluppano azioni speciali o quotidiane, un po' teatro, un po' giardino e area relax. Il blocco uffici si presenta con una colorazione diversa , più neutra, un grigio chiaro che accompagna le sue funzioni operative e sottolinea la sua funzione di margine del complesso verso nord. Il grande spazio verde, nel quale si immerge il complesso, si presenta con un andamento morbido, ondulato, solcato da viali alberati e piccoli sentieri, che contengono, quasi abbracciano gli edifici.